Cowseal

Come si identifica la tenuta meccanica

Identificare il tipo e la dimensione di una tenuta meccanica è fondamentale per una corretta manutenzione e sostituzione.

Questo articolo discuterà i passaggi per identificare correttamente una tenuta meccanica.

Raccogliere informazioni sul sigillo esistente

La raccolta di informazioni include l'individuazione di eventuali codici prodotto, numeri di modello o altre informazioni identificative sul sigillo stesso.

È anche importante annotare la marca e il modello della pompa in cui viene utilizzata la guarnizione. Queste informazioni possono aiutare a restringere il tipo specifico di guarnizione necessaria.

Se non disponi di informazioni sull'esistenza tenuta meccanica, è comunque possibile identificare alcuni componenti seguendo questi passaggi.

20221107 133643 scalato 1

Identificazione della tenuta meccanica

Passaggio 1. Tipi di primavera

  • Primavera unica: Vengono utilizzate nelle tenute meccaniche singole e sono caratterizzate dalla molla singola.
  • Multi-primavera: Queste tenute utilizzano più piccole molle per fornire un carico uniforme sulla faccia della tenuta.
  • Onda di primavera: Realizzate in filo piatto con profilo ondulato, le molle ondulate offrono una forza elevata in uno spazio compatto. Vengono spesso utilizzati quando lo spazio assiale è limitato.
  • Molla del soffietto (metallo o elastomero): Alcune tenute meccaniche utilizzano una configurazione a soffietto in metallo o elastomero invece delle molle convenzionali. Questo design si adatta intrinsecamente alle variazioni di pressione e all'usura, fornendo un carico uniforme sulla faccia della tenuta senza l'uso di molle separate.
  • Rondelle Belleville: Conosciute anche come molle coniche o a tazza, le rondelle Belleville hanno una forma conica. Forniscono carichi elevati in uno spazio ridotto e sono impilabili per ottenere le caratteristiche di forza desiderate.
  • Molle elastomeriche: Realizzate in gomma o altri materiali elastomerici, queste molle forniscono una forza di chiusura e compensano disallineamenti o vibrazioni. Sono comunemente utilizzati in applicazioni a bassa pressione e meno impegnative.

Passaggio 2. Tipi di facce della tenuta

MaterialeColoreStrutturaAltre caratteristiche visive
Grafite di carbonioDal nero al grigio scuroOpaco, leggermente ruvidoAspetto opaco e poroso
Carburo di silicioNero, grigio scuro o verdeGranulare, leggermente ruvidoOpaco, può presentare iridescenza
Carburo di tungstenoDa grigio a grigio argentoLiscio, lucidoLucentezza metallica, opaca
Ceramica (allumina)Bianco, bianco sporco o avorioLiscio, lucido o opacoOpaco, può essere traslucido
Nitruro di silicioGrigio, nero o marroneLiscio, opaco o leggermente ruvidoOpaco
Acciaio inossidabileArgento, grigio o metallizzatoLiscio, lucido o spazzolatoLucentezza brillante e metallica
BronzoMarrone-rossastro, doratoLiscio, lucidoLucentezza metallica, può patina
StelliteDal grigio argento al grigio bluLiscio, lucidoLucentezza metallica, opaca

Passaggio 3. Tipi di elastomero

  • Nitrile (NBR): Tipicamente nero, questo elastomero ha una superficie liscia e opaca.
  • Fluorocarburo (FKM): Comunemente presenti in nero o marrone, gli elastomeri fluorocarburici come il Viton hanno una superficie liscia e lucida.
  • Etilene Propilene (EPDM): Solitamente nero, ma disponibile anche in bianco o grigio, l'EPDM ha una superficie leggermente ruvida e opaca.
  • Perfluoroelastomero (FFKM): Questi elastomeri, come Kalrez o Chemraz, sono spesso neri o grigi con una superficie liscia e opaca.
  • Silicone: Tipicamente traslucidi o bianchi, gli elastomeri siliconici hanno una superficie liscia e lucida.
  • Neoprene: Il neoprene è nero e presenta una superficie liscia e opaca.

Passaggio 4. Tipi di metallurgia

Le guarnizioni sono comunemente realizzate in ottone o bronzo, insieme all'acciaio inossidabile 304 o 316. Monel serve in ambienti con acqua di mare, mentre Hastelloy eccelle nelle applicazioni ad alta temperatura.

Misurazione della tenuta meccanica

Diametro esterno e diametro interno della faccia stazionaria

immagine 45

Spessore (altezza) della faccia stazionaria

immagine 48

Diametro esterno e diametro interno della faccia rotante

immagine 46

Altezza

immagine 47

Insomma

L'identificazione di una tenuta meccanica è un processo semplice che richiede un'attenta osservazione e misurazione.

Seguendo i passaggi descritti in questo articolo, puoi determinare con precisione il tipo e la dimensione della guarnizione necessaria per la tua applicazione.

Per ulteriori informazioni sulle tenute meccaniche e sulla loro manutenzione, visita il nostro sito web o contatta oggi stesso il nostro team di esperti.

Scopri gli ultimi approfondimenti di Cowseal