Cowseal

Piano API 52

Cos'è il Piano API 52

API Plan 52 è una disposizione di tubazioni utilizzata per fornire un fluido di lavaggio pulito e fresco alla tenuta meccanica di una pompa. Fa parte dello standard 682 dell'American Petroleum Institute (API), che definisce vari schemi di tubazioni per le tenute meccaniche nelle pompe centrifughe utilizzate nell'industria petrolifera, del gas naturale e chimica.

API Plan 52 è considerato un metodo affidabile ed efficace per sigillare le apparecchiature rotanti, poiché fornisce lubrificazione continua e contenimento del fluido di processo. Tuttavia, richiede componenti aggiuntivi e manutenzione rispetto alle disposizioni di tenuta più semplici, rendendola più adatta per applicazioni critiche o quando si maneggiano fluidi pericolosi.

Come funziona il piano API 52

Il Piano API 52 prevede un serbatoio esterno che contiene un fluido tampone, solitamente un liquido pulito e compatibile. Questo serbatoio è collegato alla camera di tenuta della pompa tramite tubazioni e un refrigeratore.

L'acqua di raffreddamento o un altro mezzo di raffreddamento scorre attraverso i tubi del raffreddatore, mentre il fluido tampone proveniente dal serbatoio scorre attraverso il lato dell'involucro del raffreddatore. Ciò consente al fluido tampone di essere raffreddato prima di entrare nella camera di tenuta.

Il fluido tampone raffreddato entra quindi nella camera di tenuta, dove circonda la tenuta meccanica.

Il fluido tampone circola continuamente tra la camera di tenuta e il serbatoio. Quando ritorna al serbatoio, allontana il calore o i contaminanti dalla guarnizione.

Il serbatoio funge anche da punto di raccolta per eventuali perdite dalla tenuta meccanica. Se la tenuta perde, il fluido fuoriuscito viene catturato nel serbatoio, impedendogli di entrare nel flusso di processo o nell'ambiente.

Inoltre, il serbatoio fornisce un mezzo per monitorare le condizioni della tenuta meccanica. Cambiamenti nel livello o nell'aspetto del fluido tampone possono indicare usura o guasto della guarnizione, consentendo una manutenzione proattiva.

immagine grande 4

Progettazione del Piano API 52

  • Serbatoio del fluido tampone: Contiene il fluido tampone per la lubrificazione delle guarnizioni e la dissipazione del calore, dotato di indicatore di livello, scarico e sfiato.
  • Intensificatore di pressione: Utilizza dispositivi come accumulatori a pistone o a sacca per mantenere la pressione del fluido tampone al di sopra di quella del fluido pompato, prevenendo la contaminazione.
  • Sistema di circolazione: Fa circolare continuamente il fluido tampone tra il serbatoio e la camera di tenuta per gestire la temperatura e rimuovere il calore.
  • Raffreddamento: Può includere un dispositivo di raffreddamento, come uno scambiatore di calore o un tubo alettato, nel circuito per dissipare il calore in eccesso.
  • Regolazione della pressione: Dispone di un regolatore di pressione per mantenere un differenziale di pressione costante, garantendo la lubrificazione delle guarnizioni e impedendo la miscelazione del fluido.
  • Filtrazione: Incorpora un filtro nel sistema di circolazione per rimuovere i contaminanti e prolungare la durata della guarnizione.
  • Camera di tenuta: Predisposto per ospitare la tenuta meccanica, con porte per la circolazione e scarico per la manutenzione.
  • Strumentazione: Include manometri, interruttori di livello e sensori di temperatura per il monitoraggio delle condizioni del fluido tampone.
  • Materiali di costruzione: Realizzato con materiali come acciaio inossidabile o plastica ingegnerizzata per compatibilità e resistenza alla corrosione.

Vantaggi del Piano API 52

  • Fornisce un ambiente pulito e fresco: Per la tenuta meccanica, riducendo l'usura e aumentando la durata della tenuta.
  • Impedisce l'ingresso del fluido di processo nella camera di tenuta: Riduzione del rischio di guasto della tenuta dovuto a contaminazione o temperatura elevata.
  • Può essere utilizzato con un'ampia gamma di fluidi di processo e condizioni operative: Garantire versatilità e adattabilità.
  • Relativamente semplice ed economico: Rispetto ad altri progetti di tubazioni API, offre vantaggi economici.

Svantaggi del Piano API 52

  • Richiede una fonte di fluido di lavaggio esterna affidabile: Questo potrebbe non essere sempre disponibile, ponendo sfide operative.
  • Diluizione del fluido di processo: Il fluido di lavaggio può diluire il fluido di processo, il che potrebbe essere indesiderato in alcune applicazioni.
  • Costi di trattamento o smaltimento: Il fluido di lavaggio scaricato e la miscela del fluido di processo potrebbero richiedere un trattamento o uno smaltimento, con conseguente aumento dei costi operativi.
  • Non adatto per liquidi ad alto contenuto di solidi o abrasivi: Non adatto a processi con elevato contenuto di solidi o fluidi altamente abrasivi, poiché questi possono ostruire le porte di iniezione del fluido di flussaggio o danneggiare le facce della tenuta.

Applicazioni

  • Industria del petrolio e del gas
  • Lavorazione chimica
  • Raffinerie
  • Produzione di energia
  • Cartiere e cartiere
  • Estrazione e lavorazione dei minerali
  • Applicazioni industriali generali
Scopri gli ultimi approfondimenti di Cowseal